La Piccola Carovana

Cliente: La Piccola Carovana
2014-2018
La Piccola Carovana

Redesign dell’identità visiva per una cooperativa sociale che si occupa di inclusione e inserimento lavorativo delle persone più fragili.

La Piccola Carovana dal 2003 si occupa di attività e servizi per l’integrazione, inserimento lavorativo e tutela delle fasce più deboli e meno protette.

Le loro attività spaziano dai servizi alberghieri e ristorativi, alla raccolta dei rifiuti in alcuni comuni, ai servizi cimiteriali fino ai progetti educativi.

La cooperativa collabora con realtà che hanno a che fare con condizioni di fragilità o vulnerabilità di una persona come i centri di salute mentale, i SERT, Servizi Sociali, le carceri. Promuove l’inserimento lavorativo di persone in condizione di svantaggio.

Nel 2014 mi hanno ingaggiato di riprogettare la loro intera immagine coordinata, dal logo, siti internet, grafica per ambienti, decorazione veicoli, brochure istituzionali, cancelleria di base, divise.


La ricerca

A inizio progetto, nel 2014, insieme al sociologo Alessandro Pirani, abbiamo iniziato un processo di ricerca e conoscenza dell’esistente. Abbiamo esplorato i vari settori di attività, parlando con le persone e cercando di capire quale fosse per ognuno la propria immagine della carovana.

 La Piccola Carovana

Il concetto di carovana

Il primo concetto che abbiamo esplorato è proprio quello che compone il nome. La carovana evoca l’aiuto reciproco, la strada che ognuno di noi compie attraversando la propria vita. La carovana avanza a passo lento e incessante, chi è avanti imprime un ritmo sostenibile per tutti, chi è dietro fa in modo che nessuno perda il contatto. Si avanza tutti insieme.

 La Piccola Carovana

L’icona

Il logo originale, con tre cammelli e un carovaniere, era nato quando la cooperativa era nella fase iniziale del proprio percorso e l’immagine coordinata era diventata negli anni una galassia spontanea di variazioni diverse del logo originale. Il mandato era di ripensare il logo e normare tutte le sue applicazioni creando un sistema coerente e usabile.

Con il lavoro di redesign dell’icona ho esplorato vari tipi di tratto e di forma, per creare una nuova icona che fosse intuitiva e versatile nelle applicazioni, ma che avesse anche un legame naturale con quella passata, alla quale tutte le persone di Piccola Carovana erano affettivamente legate. Dai tre cammelli con carovaniere della icona originale ho sintetizzato il concetto in un solo cammello icona.

 La Piccola Carovana

Lo stile tipografico

Per lo stile tipografico anziché orientarmi verso un singolo carattere, ho scelto una famiglia (carovana?) di caratteri. In questo modo ho potuto scrivere ogni lettera del logo, e ogni titolo, con lettere di larghezze diverse.

Queste diversità non inficiano la leggibilità, ma arricchiscono e rendono più vibrante l'aspetto complessivo avendo anche il pregio di rappresentare visivamente la diversità e la ricchezza delle personalità che compongono la Piccola Carovana.

La famiglia di font si chiama Trim poster, ed è progettata dalla fonderia Letters from Sweden.

 La Piccola Carovana
 La Piccola Carovana
 La Piccola Carovana

Il logo istituzionale

Unendo la nuova icona con il nuovo concept tipografico è nato il logo istituzionale.

 La Piccola Carovana

Il sistema di identità visiva

La piccola carovana è una costellazione di servizi diversi, ognuno che necessità della propria declinazione dell’identità istituzionale, in qualche modo indipendente.

Per ogni settore è stato definito un colore specifico, arancione per gli alberghi, verde per i servizi ambientali, grigio scuro per quelli cimiteriali, e viola per l’osteria. Sulla base di questi ho creato la immagine coordinata di ognuno, in un sistema coerente.

 La Piccola Carovana

I luoghi

Il settore dei Servizi Alberghieri e Ristorativi comprende tre luoghi fisici distinti: un albergo (Albergo Pallone), una casa per vacanze (Maison Pallavicini), una osteria (La Buca del Pallone).

Tre spazi diversi, che mettono insieme accoglienza, turismo e ristorazione offrendo anche formazione ed inserimento lavorativo per fasce vulnerabili.

Il mio progetto si è concentrato sull’Albergo Pallone e sull’Osteria. Entrambi convivono in un grande edificio di quattro piani nei pressi della Stazione centrale di Bologna.

 La Piccola Carovana
 La Piccola Carovana
 La Piccola Carovana
 La Piccola Carovana
 La Piccola Carovana

I siti

La galassia web di Piccola Carovana è composta da quattro siti:

Per razionalizzare lo sviluppo web e l’usabilità abbiamo progettato, insieme a Matteo Trapella, una style guide web che è servita da intelaiatura per costruire quattro siti che fossero indipendenti, ma coerenti come immagine.

 La Piccola Carovana

Fotografie di Silvia Cicconi.

Voglia di vedere un altro progetto?

Fantastico, ti posso proporre

99 objects

Identità visiva per una enciclopedia fotografica che parla di 99 oggetti da collezione, attraverso 99 immagini.

Vai al progetto →

99 objects

Ipse dixit

Emmaboshi studio ha curato l'immagine coordinata, il sito, i banner e tutti gli stampati del Festival Sferracavalli.

C'è sempre stato, dall'inizio alla fine del progetto, uno scambio profondo tra noi e da parte loro l'interesse di trovare un linguaggio sincero e accurato che restituisse la forza del progetto e il nostro sguardo sul festival.

Il successo di Sferracavalli è stato in gran parte legato al lavoro di Emmaboshi che ha sposato il progetto con curiosità ed entusiasmo.