Blog

Io e Umberto Maria Giardini
Umberto Maria Giardini è il nome dietro cui si celano diversi progetti musicali, Moltheni, Stella Maris ecc. Io e Umberto ci conoscemmo nel 2005 quando lui cercava un grafico per il suo nuovo disco Splendore terrore e io una stanza a Bologna. All’epoca non conoscevo il nome Moltheni (che pur essendo il nome della intera band ha finito per significare semplicemente Umberto Giardini), ignoravo anche il fatto che avesse ad esempio partecipato a Sanremo nel 2000. Vissi da lui per un anno, in un appa [...] Leggi tutto
Calanchi
Calanchi [...] Leggi tutto
Un manifesto per i settant'anni della Costituzione
Uno degli ultimi giorni lavorativi prima del Natale scorso, quando, come in Tetris, lo schermo si sta congestionando, la musica incalza e sei ad un passo dal Game Over, Fabio di Ada mi dice «Emma, ti va di fare un manifesto per i settant'anni della Costituzione? Ovviamente era per ieri». La formula «era per ieri» già da sola ti fa partire male, ma il tema della Costituzione mi intrigava. Non mi ero mai confrontato con un tema del genere. In più era tanto tempo che non progettavo una affissione [...] Leggi tutto
Al riparo dai pericoli

La storia di quando ascoltai per la prima volta Blue Lines dei Massive Attack, e di come mi svoltò l'esistenza.

Leggi tutto