Ciência sem Fronteiras

Cliente: Università  di Bologna - Area Relazioni Internazionali
Progetto: ambienti, brochure, decorazione, flyer, illustrazione, pubblicità, stampa
2015
Ciência sem Fronteiras thumbnail

Nuova veste grafica per il progetto Scienza senza frontiere, nato per invitare studenti e ricercatori brasiliani a completare il loro percorso di studi nelle università e nei centri di ricerca italiani.

L’Università di Bologna, Area Relazioni Internazionali ci ha contattati per riprogettare l’immagine coordinata di questo progetto internazionale nato per invitare gli studenti e ricercatori scientifici brasiliani ad arricchire il loro percorso di studi in università e centri di ricerca italiani.

Per descrivere in maniera sintetica e universale l’unione di creatività e tecnica abbiamo lavorato con Tamara Garčević per illustrare alcune delle icone universali del design italiano: la Fiat 500, la Vespa, la radio cubo Brionvega, la caffettiera Bialetti e la Olivetti Valentina.

Icone del design italiano

Il progetto grafico si è poi sviluppato su una brochure di 64 pagine in brasiliano con l’elenco delle Università e dei centri di ricerca italiani aderenti al progetto.

Questa è la copertina.

La copertina della pubblicazione

Le pagine interne, con un layout votato alla leggibilità.

Pagine interne

Inoltre abbiamo progettato segnalibri, pannelli e pieghevoli per la partecipazione alla fiera brasiliana Europós, feira de estudos superiores europeus no Brasil.

CSF a Europós, feira de estudos superiores europeus no Brasil

Ipse dixit

Il primo impatto: l’accoglienza. Un ascolto accogliente, attento, sobrio, mai supponente, capace di proporre (senza imporre) al cliente un’interpretazione dei suo desideri – per definizione non chiari.

A me piace affidarmi a occhi chiusi ai consulenti, con loro è possibile: competitivi, veloci, precisissimi.

Confermano che il cliché dei creativi geni e sregolatezza è appunto questo. Un cliché.