Cambiavento

Cliente: Associazione Cambiavento
2014
Cambiavento

Una identità grafica e ecommerce per l’associazione di Imola che mette in comunicazione i produttori bio locali con i consumatori.

Il progetto è partito dal logo e dall'icona.

La scelta di un font leggermente irregolare restituisce un senso di umano. La stessa imperfezione che chiunque non si stupisce di trovare in un frutto cresciuto in maniera naturale.

La mongolfiera invece (che ricorda anche un pomodoro) rappresenta la leggerezza di un tipo di agricoltura non intensivo e non dannoso l'ambiente.

Il logo di Cambiavento

Il progetto si è poi esteso ai materiali di comunicazione, le brochure, le tshirt e i fondali per la fiera agricola di Imola, evento clou per un business locale, basato sulla fiducia e sui rapporti umani diretti.

Lo staff di Cambiavento

Il sito ha l’obiettivo di essere sia divulgativo che commerciale, per permettere di fare la spesa online come al mercato. Abbiamo quindi sviluppato un’architettura che permettesse di scegliere per ogni prodotto anche il produttore.

La data e l'ora della chiusura degli ordini settimanali, e i giorni di consegna, hanno una grande visibilità e le categorie merceologiche sono organizzate per macro e micro categorie.

www.cambiavento.it →

 Cambiavento

Voglia di vedere un altro progetto?

Fantastico, ti posso proporre

Minismart

Un format grafico e web per il progetto di valorizzazione del tessuto commerciale del centro storico iniziato con il Comune di Pieve di Cento post sisma 2012.

Vai al progetto →

Minismart

Ipse dixit

Abbiamo collaborato con Emanuele per la realizzazione del nostro company profile.

Ha assimilato fin da subito le nostre esigenze e da lì è partito nell’essere propositivo, guidando assieme a noi la produzione del company profile senza ricoprire il ruolo del mero esecutore. Si è dimostrato reattivo nell’apportare sviluppi e disponibile al confronto, anzi, invitandoci in questa direzione e suggerendoci di non esitare.

Siamo assolutamente soddisfatti della collaborazione con lui ed Emmaboshi.